Description

La proposta progettuale è stata sviluppata utilizzando gli elementi richiesti per ottenere un design di effetto ma equilibrato al tempo stesso. La scelta principale è stata quella di sfruttare il vantaggioso orientamento del lotto, la villa presenta tutti gli ambienti principali a sud e garantisce in questo modo un’illuminazione interna ottimale, il lungo portico al piano terra e la falda in aggetto al primo primo garantiscono un ombreggiamento delle vetrate d’estate ma consentono d’inverno, quando il sole è più basso, un’illuminazione calda e accogliente in tutte le stanze principali della casa. A livello volumetrico si è pensato di realizzare un blocco principale a due piani che però risultasse compatto grazie alla falda del portico che, “disegnando” una lunga linea orizzontale in prospetto, copre gran parte dell’elevazione verticale in facciata. Il secondo volume è un’ala est che ospita il parcheggio e va a creare un filtro fisico e di privacy tra la zona cortile/piscina e l’immobile che è in costruzione al confine orientale. La scelta di introdurre un piano primo nel progetto è stata considerata per garantire anche alle camere un’esposizione ottimale e per movimentare il prospetto generale della casa. Tuttavia le planimetrie sono state pensate per permettere la possibilità di ricollocare l’intero piano primo al piano terra attraverso la progettazione di un’ala ovest e la conseguente creazione di una pianta a C con cortile e piscina al centro. Come si può osservare al piano terra la presenza di una camera matrimoniale (suggerita da voi nel caso la casa fosse stata a due piani) rappresenterebbe il punto di inizio di un’ipotetica ala ovest dove sarebbe inserita l’intera area notte (riguardo alla camera al piano terra, sarebbe possibile invertire questa camera con la stanza hobby/palestra e ottenere l’intera area notte al piano primo e area studio/palestra al piano terra). La decisione di scegliere una soluzione a due piani deriva anche dalla volontà di garantire un’ampia area verde intorno alla piscina, è stato creato un rendering (in versione diurna e notturna allegato insieme alle piante) per comunicare questa suggestione di un fulcro centrale costituito dal cortile+piscina che fosse protetto a nord ed est dalla casa e delimitato ad ovest e sud da una rigogliosa vegetazione che ombreggi il giardino d’estate ma permetta al sole di filtrare d’inverno. Un’ultima nota riguardo a un elemento progettuale sempre visibile nel rendering, leggendo delle due auto d’epoca si è pensato di aprire due vetrate per poterle mostrare nel percorso d’ingresso, se tuttavia questa soluzione non interessasse (mi pare lo abbia specificato nella chat) è sufficiente chiudere le due vetrate ed ipotizzare una parete con vegetazione come sfondo della piscina. I Disegni e i rendering forniti permetteranno di avere una comprensione esaustiva del progetto e una suggestione generale dell'intervento.

GoPillar
Best Customer Service ever 🙂

GoPillar
Hi there 👋

How can we help you?
×
>