Description

Il progetto prevede la sopraelevazione del fabbricato preesistente nei limiti previsti dal PUG ed una nuova distribuzione del piano terra. Considerando che le pareti dell’attuale fabbricato sono in muratura portante, si è intervenuto solo in corrispondenza della porzione di solaio da demolire e ricostruire per la realizzazione del piano sovrastante: in quel punto infatti si dovrà comunque intervenire sulla struttura esistente.
La nuova disposizione degli ambienti consente di ottenere al piano terra due camere da letto, di cui una con bagno privato e cabina armadio, uno studio, una zona living comunicante con la cucina, un bagno ed una zona lavanderia accessibile dal garage. La zona giorno si sviluppa sulla destra rispetto all’ingresso, in maniera da poter sfruttare l’uscita al giardino. La scala, che collega il piano superiore, diventa elemento decorativo, utilizzando la muratura come struttura di sostegno centrale. La cucina risulta separata dal soggiorno attraverso una parete vetrata. Il volume sopraelevato consente di ottenere uno spazio a tutta altezza su cui si affaccia il livello superiore, e che consente di avere un ambiente estremamente arioso e luminoso. E’ evidenziata la canna fumaria del camino, rivestita con una lamiera nera nervata. Il piano superiore è interamente destinato alla camera padronale, che come una sorta di suite, si sviluppa apertamente, con una zona relax/lettura affacciata sul piano inferiore, zona letto, cabina armadio e bagno. Qualora si desiderasse una soluzione più tradizionale, è possibile prevedere una camera più ampia invece della zona relax esterna.
Tornando al piano terra, si è scelto di disimpegnare l’uscita del garage in maniera da non avere l’ingresso direttamente nell’appartamento, ma di ricavare una piccola zona di servizio comunicante.
Nel caso in cui non si decidesse di sopraelevare, il progetto è facilmente adattabile anche per essere sviluppato su un unico livello, come si può vedere dalla planimetria alternativa inviata. In quel caso è possibile scegliere se, tramite un piccolo intervento strutturale, aprire la parete che divide la zona living dalla cucina o lasciarle come due ambienti distinti.

GoPillar
Best Customer Service ever 🙂

GoPillar
Hi there 👋

How can we help you?
×
>