Description

La progettazione di questa abitazione ha tenuto conto di tutte le richieste del cliente.
In particolare è stata sfruttata completamente la SUL a disposizione per ottenere così il massimo risultato edificabile. L'inserimento nei lotti sarà speculare tra i due lati della strada così da avere sempre il portico di ingresso rivolto verso la via interna. Si è quindi verificato che il progetto rispetti le distanze dei confini imposte, in particolare per il lotto 9 che risulta essere il più angusto.
Le case sono state pensate per una edificazione prefabbricata che utilizzi l'innovativo sistema a pannelli portanti X-LAM, questo permetterà di ottenere velocità di costruzione e ottima qualità del prodotto.
Le case costruite con tecnologia X-LAM offrono garanzie antisismiche e ampia gamma di finiture possibili abbinate ad alte prestazioni energetiche.
L'immagine generale della costruzione sarà in linea con la tradizione locale per utilizzo di materiali di finitura come ad esempio copertura in tegole di cotto, rivestimenti in pietra, ma anche sono stati inseriti elementi di rottura come il portico realizzato con lastre di cristallo o il rivestimento esterno i listoni di larice.
L'interno si caratterizza per l'ampio salone della zona giorno a doppia altezza che viene valorizzato dal camino e dalla parete in pietra a vista.
La zona notte avrà altezza interna di 270 cm. con solaio e soprastante sottotetto raggiungibile da una botola con scala estraibile dal disimpegno. Questo spazio, sebbene non abitabile, sarà utile come locale deposito interno. Infine il locale accessorio, con altezza interna 240 cm., è stato utilizzato per ricavare il secondo bagno e lo studio in appoggio alla zona giorno.
La progettazione accurata del verde e dell'area esterna valorizzerà ulteriormente la lottizzazione. massimo risultato edificabile. L'inserimento nei lotti sarà speculare tra i due lati della strada così da avere sempre il portico di ingresso rivolto verso la via interna. Si è quindi verificato che il progetto rispetti le distanze dei confini imposte, in particolare per il lotto 9 che risulta essere il più angusto.
Le case sono state pensate per una edificazione prefabbricata che utilizzi l'innovativo sistema a pannelli portanti X-LAM, questo permetterà di ottenere velocità di costruzione e ottima qualità del prodotto.
Le case costruite con tecnologia X-LAM offrono garanzie antisismiche e ampia gamma di finiture possibili abbinate ad alte prestazioni energetiche.
L'immagine generale della costruzione sarà in linea con la tradizione locale per utilizzo di materiali di finitura come ad esempio copertura in tegole di cotto, rivestimenti in pietra, ma anche sono stati inseriti elementi di rottura come il portico realizzato con lastre di cristallo o il rivestimento esterno i listoni di larice.
L'interno si caratterizza per l'ampio salone della zona giorno a doppia altezza che viene valorizzato dal camino e dalla parete in pietra a vista.
La zona notte avrà altezza interna di 270 cm. con solaio e soprastante sottotetto raggiungibile da una botola con scala estraibile dal disimpegno. Questo spazio, sebbene non abitabile, sarà utile come locale deposito interno. Infine il locale accessorio, con altezza interna 240 cm., è stato utilizzato per ricavare il secondo bagno e lo studio in appoggio alla zona giorno.
La progettazione accurata del verde e dell'area esterna valorizzerà ulteriormente la lottizzazione.